Seleziona una pagina

Progetto Calore, Sicuro!

Per un risultato a zero sorprese

Progettazione, realizzazione, assistenza.

Come si sceglie il gruppo termico: risparmiare con i rendimenti, l'efficienza e l'assistenza.

  • Hai deciso di installare un impianto a biomassa ma sei ancora indeciso davanti alle mille offerte?
  • Non hai ancora chiaro cosa faccia la differenza tra una stufa di qualità ed una da mercatone?
  • Vuoi essere certo che per la tua stufa a pellet si possano reperire ricambi anche tra 10 anni?

QUESTO APPROFONDIMENTO E’ STATO SCRITTO PER TE E TI DIAMO IL BENVENUTO

Cosa NON troverai da noi:

NON vendiamo prodotti di bassa qualità e/o a primo prezzo. Prima di scegliere un partner facciamo rigorosi test valutando non solo la bellezza estetica ma soprattutto la qualità dei componenti.

NON siamo una commerciale che incassa i tuoi soldi senza poi rispondere direttamente del prodotto e del servizio lasciandoti magari da solo quando più hai bisogno.

NON dovrai impazzire per trovare un pezzo di ricambio o per avere informazioni riguardo ad un settaggio o allarme della centralina. Da noi l’assistenza telefonica è gratuita! E funziona!

SCOPRI DI PIU’ SUL NOSTRO PROGETTO CALORE, SICURO! DEDICATO A CHI VUOLE INSTALLARE UN IMPIANTO A BIOMASSA A CREMONA, BRESCIA, BERGAMO E PROVINCIA

Gruppo termico per impianto a biomassa. Cosa fa la differenza.

La 1° regola per risparmiare: la programmazione delle accensioni.

stufa a pellet display particolareLa centralina elettronica è il cuore di questi impianti. Tecnologicamente collaudata e sicura, può regolare la combustione controllata (clicca per l’approfondimento) in modo efficiente consentendo altissime rese e residui in cenere estremamente contenuti.

Il processo di accensione è completamente automatizzato. Potrete decidere di impostare l’orario di accensione e spegnimento(più volte al giorno), oppure agire manualmente, quando più lo riterrete opportuno. Il processo automatizzato comincerà a muovere la coclea (vite di caricamento senza fine) posta nel serbatoio ed il pellet cadrà nel braciere. Poco dopo un caldo e piacevole calore vi avvolgerà.

Un prodotto di qualità deve anche garantire il riavvio in caso di mancanza di corrente accidentale. Tutte le nostre stufe sono dotate di  riavvio automatico.

Nelle stufe a pellet di ultima generazione è possibile l’accensione da remoto. Non c’è bisogno che qualcuno sia a casa, un semplice sms e troverete il vostro ambiente caldo ed accogliente.

Con il naturale movimento dell’aria calda (approfondimento) si traggono benefici anche negli ambienti adiacenti.

Focus: la qualità della centralina elettronica comincia dal tipo di accensione supportato. Deve essere automatico, con riavvio di sicurezza e con la possibilità di essere gestito da remoto.

Combustione quando serve: la 2° regola per risparmiare.

Spesso ci si dimentica che anche il pellet costa. Perchè quindi consumarlo inutilmente o malamente?

Valutate sempre una stufa a pellet con la regolazione della fascia climatica. Potrete impostare così una temperatura che ritenete idonea, lasciando alla vostra stufa a pellet il compito di mantenerla.

Al raggiungimento della temperatura la macchina si spegnerà, per avviarsi nel momento in cui la temperatura dovesse scendere sotto la soglia prefissata.

Focus: la vostra stufa deve mantenere la temperatura che ritenete opportuna, modulando o spegnendo la fiamma.

L’efficienza energetica: la 3° regola per risparmiare.

aria pulita certificazioneIn un articolo dedicato abbiamo già avuto modo di parlare di combustione controllata e di rendimenti.

Ribadiamo: il solo parametro della potenza non è sufficiente a dirvi se una stufa a pellet potrà soddisfare o meno le vostre esigenze.

Decisamente più importante è il rendimento della vostra stufa a pellet.

Dall’esigenza di assicurare ai consumatori la possibilità di scegliere sistemi di riscaldamento affidabili in termini di emissioni e di valorizzare gli elevati standard qualitativi raggiunti dai prodotti di ultima generazione, nasce quindi il progetto Aria Pulita (clicca per approfondire).

Migliori rendimenti si traducono in risparmi di gestione ma anche di acquisto.

Infatti le stufe più performanti godranno di un maggior rimborso in caso di accesso al Conto Termico (clicca per approfondire).

Verificate ed esigete sempre il certificato di prestazione. In particolare in Lombardia possono ad esempio essere installate macchine con rendimenti superiori a determinati rendimenti (CURIT).(clicca per approfondire)

Focus: il parametro della potenza da solo è inutile. Deve essere associato ad un alto rendimento. In questo modo potrete consumare meno, riscaldare meglio ed in modo pulito. Il Legislatore punisce le cattive combustioni e premia i prodotti di eccellenza.

Qualità del prodotto, garanzia e assistenza: la 4° regola per risparmiare.

Certamente una stufa a pellet deve essere anche bella.

Finiture in ceramica o in lamiera d’acciaio? Snella da appoggio a parete? Più importante per essere elemento d’arredo? Anche il colore è importante.

E c’è veramente tanta scelta (guarda nel nostro catalogo alcune delle proposte selezionate).

Per noi però ciò che maggiormente conta è quel che non si vede.

Motori, schede, sistemi di sicurezza ed in generale ciò che è asservito al funzionamento sono l’oggetto delle nostre verifiche.

Pretendiamo che i nostri fornitori collaudino le stufe una ad una. Che i pezzi di ricambio siano sempre disponibili. Che siano tutte certificate e con alti standard produttivi.

Sapevate per esempio che le schede delle nostre stufe sono soggette ad aggiornamenti periodici anche dopo l’acquisto? Sì come i vostri cellulari.

E questa come altre operazioni fa parte del nostro programma di assistenza.

E’ per questo che noi firmiamo i collaudi degli impianti fatti. Perchè anche a noi piace dormire sonni tranquilli. E a voi?

Focus: cliccate per vedere la scheda dedicata alle innovazioni tecnologiche di uno dei nostri partner (Ravelli stufe)

La distribuzione del calore prodotto: la 5° regola per risparmiare.

Abbiamo affrontato questo argomento in un nostro articolo al quale ti rimandiamo per un approfondimento. (segui il link)

La scelta del fluido vettore (aria o acqua) e del sistema di distribuzione

Quando scegliere una stufa a pellet ventilata?

Per riscaldare un unico ambiente o più ambienti collegati fra loro.

Per integrare il sistema di riscaldamento esistente e ridurre sensibilmente i consumi.

Per ottenere in brevissimo tempo la temperatura desiderata (infatti, grazie alla ventilazione forzata, l’aria calda si diffonde rapidamente e in modo omogeneo assicurando un comfort sano e costante).

Spunti

Di seguito vi mostriamo una piccola selezione di stufe.

Ricordate però che la progettazione di un impianto a biomassa non si improvvisa.

Con questo intendiamo ribadire che la stufa non è che una delle componenti da prendere in considerazione.

Progetto, gruppo termico installabile, fumisteria, installazione, collaudo, assistenza e garanzia sono un processo da affrontare nel suo insieme.

Solo così avrete calore sicuro. E solo così sappiamo lavorare.

Visita il nostro catalogo

Stufe ed Inserti Klover : Tecnologia e Sicurezza di una grande azienda

Progetto Calore, Sicuro! ci prendiamo cura di te   Prima di fare la tua scelta scopri cosa rende davvero speciale una stufa o un inserto G.A.S. GREEN. AUTOMATIC. SAFETY. COMBUSTIONE TOTALE • PULIZIA AUTOMATICA • ANTI INTASAMENTO Quando si brucia il pellet il...

Stufe a pellet – La Guida alla scelta di Palazzetti

Progetto Calore, Sicuro! Le stufe a pellet Ecofire® AriaEcofire®: 5 sistemi per tutte le esigenze- La guida di Palazzetti Scopri ora le 5 famiglie di stufe   Ventilate Canalizzabili Ermetiche Silent Salvaspazio Le stufe a pellet Ecofire® Aria rispondono a diverse...

Come scegliere l’Inserto per Camino migliore per il tuo ambiente?

Progetto Calore, Sicuro!Come scegliere l'inserto per camino miglioreScopri ora quando scegliere:l'Inserto a convezione naturalel'Inserto ventilatol'Inserto canalizzatoIl Catalogo dei prodotti onlineInserto a convezione naturale, ventilata o canalizzata? La distinzione...

Le 6 regole per scegliere la stufa (camino) migliore

Progetto Calore, Sicuro! le 6 regole per scegliere la stufa(camino) migliore e adatta alle tue esigenze   Sei alla ricerca del miglior prodotto per riscaldare casa tua con la legna o il pellet? Hai visto molte proposte ed offerte, ma non hai ancora le idee...

Guida pratica alla scelta del pellet e della legna da ardere

Per un risultato a zero sorprese Progettazione, realizzazione, assistenza. Progetto Calore, Sicuro! Per un risultato a zero sorprese. Progettazione, installazione, manutenzione del tuo impianto a biomassa. Come scegliere il pellet o la legna da ardere I 4 passaggi per...

Installazione, assistenza e manutenzione delle stufe

Per un risultato a zero sorprese Progettazione, realizzazione, assistenza. Progetto Calore, Sicuro! Per un risultato a zero sorprese. Progettazione, installazione, manutenzione del tuo impianto a biomassa. I 4 passaggi per avere un impianto a biomassa perfetto. La...

Stufa, camino o caldaia? Prima conoscili bene

Progetto Calore, Sicuro! Stufa, Inserto o Caldaia? E quale si adatta alle tue esigenze? Scopriamo insieme: Quando un prodotto è di qualità? conosciamo meglio il Gruppo Termico Meglio riscaldare l'aria o l'acqua? A convezione naturale, ventilata o canalizzata?...

La progettazione di un impianto a biomassa legnosa

Progetto Calore, Sicuro! come si progetta un impianto a biomassa legnosa   Il termine progettazione non è qui inteso in senso strettamente tecnico. Pertanto non troverai formule per ricavare le calorie necessarie a riscaldare il tuo ambiente. La progettazione che...

Progetto Calore, Sicuro: stufe a pellet Linea Design di Kalon

Kalon Linea Design Il Graffio del Design Linea Design Design originale dalle linee fluide e accattivanti, cattura per la sua architettura elegante, in perfetta armonia in ambienti mai banali, confortevoli e personali. Sintesi estetica e di geometrie dove materiali...

Come scegliere la Stufa adatta al tuo ambiente?

Progetto Calore, Sicuro! quale stufa è adatta alle tue esigenze? Scopri ora quando scegliere: la stufa a convezione naturale la stufa ventilata la stufa canalizzata Il Catalogo dei prodotti online Stufa a convezione naturale, ventilata o canalizzata? In questo...

Il Conto Termico

Conosci il programma statale a sostegno dell’utilizzo delle fonti rinnovabili e per l’efficientamento energetico. Per i nostri clienti abbiamo attivato da tempo un team di specialisti che si prenderanno cura di tutte le incombenze burocratiche. A differenza della detrazione fiscale in questo caso potrete usufruire di un rimborso sul vostro conto corrente dell’importo riconosciuto, Cosa aspettate?

Detrazione fiscale

detrazione fiscale 50% per le ristrutturazioni del bagno

Video di approfondimento per la detrazione fiscale del 50% previsto per i lavori di ristrutturazione edilizia o risparmio energetico.

Call Now ButtonClicca per chiamare ora
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: